Ultime notizie e aggiornamenti
29/01/2020
Nuova classificazione sismica
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 4 del 23 gennaio 2020 la D.G.R. 30 dicembre 2019 n. 6-887 "OPCM 3519/2006. Presa d'atto e approvazione dell'aggiornamento della classificazione sismica del territorio della Regione Piemonte, di cui alla D.G.R. del 21 maggio 2014, n. 65-7656.".

Con tale provvedimento la Giunta Regionale ha deliberato:
  • di approvare in sostituzione di quella approvata dalla D.G.R. del 21 maggio 2014, n. 65-7656, l'aggiornamento della classificazione sismica del territorio della Regione Piemonte;
  • di demandare alla Direzione A18 – Opere pubbliche, Difesa del Suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile, Trasporti e Logistica la costituzione di uno specifico gruppo di lavoro coordinato dal Settore Sismico con il compito di elaborare, entro il termine di 6 mesi, l'aggiornamento delle procedure per la gestione e il controllo delle attività urbanistico-edilizie ai fini della prevenzione del rischio sismico conseguente alla nuova classificazione sismica;
  • di rinviare a successivo provvedimento di Giunta regionale l'approvazione delle nuove procedure stabilendo che fino alla loro approvazione continueranno a trovare applicazione le disposizioni vigenti stabilite dalla D.G.R. 21 maggio 2014, n. 65-7656.

Fino all'aggiornamento delle procedure per la gestione e il controllo delle attività urbanistico-edilizie ai fini della prevenzione del rischio sismico, per la cui predisposizione la DGR ha fissato un periodo di 6 mesi, continueranno a valere le disposizioni vigenti, stabilite dalla D.G.R. 21 maggio 2014, n. 65-7656.

Testo di legge.